• Bongi Srl Via Maglio, 25034 Orzinuovi (BS
  • Tel 030 9941894

Medicina estetica

MEDICINA ESTETICA

La MEDICINA ESTETICA permette di eliminare o migliorare difetti estetici congeniti o sopraggiunti a causa dell’età e dell’invecchiamento, attraverso tecniche non chirurgiche e l’utilizzo di materiali di ultima generazione perfettamente tollerati e garantiti.
Nell’AMBULATORIO DI MEDICINA ESTETICA del Dott. GIULIO BRAMBILLA attivo all’interno del Poliambulatorio Bongi vengono trattate problematiche quali adiposità localizzate, cellulite e ritenzione idrica, rughe d'espressione, discromie della pelle, cura dell'acne e attenuazione delle cicatrici, ringiovanimento cellulare e tono della pelle.

MEDICINA ESTETICA DEL VISO

La medicina estetica del viso comprende tutti i trattamenti non invasivi dediti a correggere e migliorare l’aspetto del viso donando un aspetto più giovane, tonico e levigato.

 

  • LIP FILLER : Aumento volume delle labbra e correzioni asimmetriche

 

  • BOTOX-PROTEINA BOTULINICA: la proteina botulinica viene utilizzata in medicina estetica per RIDURRE in modo efficace le rughe d’espressione del terzo superiore del volto. In questo modo otteniamo una riduzione graduale e prolungata delle rughe glabellare (quelle che si formano tra le sopracciglia), delle rughe frontali (quelle orizzontali della fronte) e delle rughe orbicolari (le famose zampe di gallina)

Il trattamento conferisce un aspetto rilassato al viso conservando la propria naturale espressività.

Ottima efficacia anche nel trattamento dell’IPERIDROSI ascellare, palmare e plantare.

Il risultato è visibile dopo circa una settimana.

  • FILLER DERMICI: trattamenti iniettivi per il ringiovanimento del viso, l’attenuazione delle rughe, il ripristino dei volumi e la ridefinizione dei contorni dell’ovale del viso.

Si utilizzano due tipi di filler dermici composti da molecole diverse, quindi con funzioni leggermente diverse, ma entrambe completamente riassorbibili

 

  • FILLER ACIDO IALURONICO: iniezioni con aghi sottili e microcannule di ACIDO IALURONICO nel tessuto sottocutaneo o cutaneo.

Negli ultimi tempi sono state perfezionate le più recenti tecniche di iniezione dei filler dermici a base di acido ialuronico.
I filler dermici sono utilizzati per eliminare temporaneamente (dai 5 ai 10 mesi) dalla cute il “codice a barre”, le rughe nasogeniene e le rughe della marionetta. Inoltre sono utilizzati per ridare VOLUME al volto, in zone particolari come gli zigomi oppure per correggere la linea mandibolare del mento

  • RADIESSE®: filler innovativo a base di IDROSSIAPATITE DI CALCIO per il 30% e per il restante 70% da soluzione acquosa a base di gel. Come tutti i filler viene utilizzato per riempire rughe, linee e solchi del viso e per ridare volume a zone del volto per metterle in risalto o correggere eventuali asimmetrie presenti. Utile anche nel ringiovanimento delle mani e del collo. Radiesse possiede una grande efficacia nello stimolare la produzione di collagene endogeno.
  • BIOSTIMOLAZIONE:

 

  • CARBOSSITERAPIA: terapia sicura e priva di tossicità che consiste nella somministrazione di ANIDRIDE CARBONICA medicale tramite microiniezioni localizzate con aghi sottilissimi. Nella zona periorbitale l’anidride carbonica somministrata distende la cute e migliora la vascolarizzazione andando ad attenuare il colorito bruno delle occhiaie.

 

INDICAZIONI:

Borse e occhiaie occhi

ZONE DA TRATTARE:

Occhi / Viso / Collo

CONTROINDICAZIONI:

Presunto o incerto stato di gravidanza / Insufficienza respiratoria, renale, cardiaca / Anemia / Ipertensione arteriosa grave / Diabete in terapia

 

  • YELLOW PEEL®: preparato composto di 6 molecole attive in grado di agire sulle pigmentazioni melaniche, sulla subo-regolazione, sulla cheratinizzazione e di sostenere la sintesi di tessuto dermo-epidermico

 

INDICAZIONI:

Melasma epidermico / Photoaging / Macchie post- infiammatore, attiniche / Rughe sottili, medie, profonde / Atrofia cutanea / Coadiuvante nel trattamento dell’acne attiva

 

  • PRX-T33®: dispositivo medico innovativo composto di ACIDO TRICLOROACETICO (33%) modulato con PEROSSIDO D’IDROGENO (acqua ossigenata H2O2) e il 5% da ACIDO COGICO, capace di stimolare e rimodellare il derma profondo, stimolando i fibroblasti per la produzione di nuovo collagene.

Il gel viene massaggiato sulla pelle utilizzando un guanto di nitrile o con il pennello di silicone dedicato con una tecnica particolare seguendo le linee di tensione elastica dei tessuti. La procedura dura circa 15-20 minuti. Durante l’applicazione si percepisce una lieve sensazione di bruciore che sparisce appena tolto il prodotto. L’acido tricloroacetico penetra nell’epidermide innescando così il processo di rigenerazione cutanea.

Si consiglia un ciclo di 3-6 sedute a cadenza settimanale.

 

INDICAZIONI:

Ringiovanimento del viso / Trattamento delle macchie cutanee / Miglioramento della texture cutanea e dei pori dilatati / Melasma / Cicatrici d’acne / Coadiuvante nel trattamento dell’acne attiva / Smagliature

 

  • NITHYA – COLLAGENE: novità mondiale: trattamento iniettivo a base di FIBRE COLLAGENEper la cura dell’aging cutaneo del volto e del collo, sviluppato da tecnologia italiana (euroresearch).

Nithya rappresenta l’uso più tecnologicamente avanzato del collagene in medicina estetica.

E’ costituito da microparticelle di collagene eterologo di tipo i, ovvero analogo a quello più abbondante nell’uomo e più riconoscibile dal sistema immunitario.

Per queste sue caratteristiche è in grado di stimolare la produzione di collagene nativo e di fibroblasti, e quindi di “creare” nuovo tessuto.

L’integrazione di questo tipo di collagene svolge così un’azione bioristrutturante, i cui effetti sono visibili dopo solo tre applicazioni: la pelle appare più compatta, la texture risulta migliorata, i segni dell’invecchiamento da età ed esposizioni ai raggi solari vengono così attenuati.

INDICAZIONI:

Bioristrutturazione del derma / Miglioramento della texture cutanea / Miglioramento segni dell’invecchiamento e dell’esposizione ai raggi solari.

 

  • PROFHILO®: è una nuova composizione di acido ialuronico biotecnologico ad alto e basso peso molecolare (32mg+32mg).

I due complessi ibridi consentono una doppia azione:

  • Azione idratante e stimolante
  • Azione di sostegno del derma

Profhilo è un nuovo strumento per contrastare l’invecchiamento del viso: biorimodellamento, ovvero la possibilità di intervenire sulle lassità cutanee. Nutre le cellule del derma e ridona compattezza alla pelle con un’azione prolungata.

Si effettuano due trattamenti a distanza di un mese a seconda del livello di aging con tecnica predefinita bap (5 iniezioni per emiviso).

INDICAZIONI: 

Biorimodellamento del viso per contrastarne l’invecchiamento / Lassità cutanee / Miglioramento della texture cutanea / Idratazione e sostegno del derma

RADIOFREQUENZA: RADIAGE R3 RINGIOVANISCE IL VISO MODELLA IL CORPO

La radiofrequenza è un trattamento medico non chirurgico indicato per il paziente con lassità cutanea che agisce sulla capacità di resistenza dei tessuti veicolando energia elettromagnetica a livello del derma e dell’ipoderma e generando calore nella profondità del tessuto. Attraversando i tessuti l’energia elettromagnetica incontra una resistenza che la converte in energia termica provocando iperemia profonda, shakeraggio delle micromolecole organiche ed attivazione di tutte le cellule. Il calore profondo crea una denaturazione delle molecole di collagene rendendole più corte e più spesse, con conseguente effetto tensore. La reazione termica determina, inoltre, una stimolazione dei fibroblasti alla sintesi di nuovo collagene, elastina ed acido ialuronico con con¬seguente totale biorivitalizzazione della pelle e aumento della densità dermica.

La tecnologia Radiage non presenta alcuna controindicazione, ma consente di ottenere risultati rapidi con effetti visibili sin dalla prima seduta.

VISO

  • Trattamento delle rughe;

  • Rilassamento della pelle, lassità cutanea;

  • Ringiovanimento generale del viso;

  • Effetto lifting naturale;

  • Azione contro acne e pelle impura;

  • Miglioramento generale della qualità della pelle.

CORPO

  • Cellulite;

  • Adiposità localizzata;

  • Rassodamento cutaneo corpo e seno;

  • Miglioramento generale della qualità della pelle;

  • Massima efficacia in assoluta sicurezza.

LASERTERPIA

Il laser CO2 consiste in un raggio ad anidride carbonica che agisce sul contenuto d’acqua delle cellule, vaporizzandole. Il bersaglio del laser CO2 è quindi l’acqua contenuta all’interno delle cellule, senza danneggiare o ustionare i tessuti circostanti. I vantaggi del laser CO2 sono rappresentati da un ridotto danno termico, minor sanguinamento, minore infiammazione e miglior cicatrizzazione.

1. LASER CO2 CHIRURGICO ABLATIVO˸

Il laser co2 chirurgico ablativo è indicato per il trattamento delle seguenti patologie:

– cheratosi seborroiche del viso, cuoio capelluto e del tronco
– nevi dermici e nevi papillomatosi (piani, rilevati, moriformi)
– verruche volgari in ogni parte del corpo
– fibromi penduli (le numerose piccole appendici cutanee localizzate soprattutto a collo, ascelle ed inguine)
– cicatrici (acne, varicella, ipertrofiche)
– iperpigmentazioni della cute da eccessiva esposizione solare
– condilomi acuminati e giganti
– rinofima (aumentato spessore della pelle e dilatazione dei pori a livello della punta del naso)
– xantelasmi

I vantaggi rispetto al bisturi tradizionale sono la precisione assoluta, miglior cicatrizzazione, ridotto sanguinamento.

Il trattamento con laser co2 chirurgico viene eseguito in regime ambulatoriale dopo una valutazione clinica iniziale. Non è necessaria l’anestesia, se non locale tramite crema anestetica soprattutto sul viso.
Dopo la procedura di dermochirurgia si effettua una medicazione e se necessario un bendaggio medicato e il paziente può ritornare alla vita sociale normalmente

2. LASER CO2 FRAZIONALE

Il laser CO2 frazionale è utilizzato per il ringiovanimento cutaneo, detto skin resurfacing che elimina gli strati più superficiali della pelle che verrà rigenerata da nuovo tessuto. Inoltre avviene una contrazione delle fibre di collagene rendendo la pelle molto piu’ tonica.

Applicazioni del laser co2 frazionale:
– peeling superficiali
– ringiovanimento cutaneo – skin resurfacing
– rughe periorali (codice a barre)
– rughe perioculari
– rughe del volto
– cicatrici da acne
– smagliature
Il laser frazionale utilizza un sistema computerizzato che genera spot di dimensioni variabili da eliminare gli strati superficiali della pelle rinnovandola e levigandola. L’effetto termico prodotto riscalda gli strati profondi stimolando la produzione di collagene per ottenere un compattamento cutaneo, un effetto lifting.
Il sistema frazionale mix-to genera un algoritmo che permette di trattare punti molto vicini tra loro ma che lasciano intorno zone integre grazie alle quali la rigenerazione cutanea è piu’ veloce e meno rischiosa permettendo un recupero piu’ rapido.
La finalità del resurfacing consiste nell’ottenere il risultato migliore con il minimo danno ed effetti collaterali trascurabili.

La procedura viene eseguita in ambulatorio e aumentare il comfort del paziente si applica una crema anestetica sul viso o sulla zona interessata. Il trattamento è di breve durata (20-30 minuti per un viso completo).
Il paziente può avvertire una sensazione di calore dopo la seduta di laserterapia per cui vengono eseguite medicazioni rinfrescanti e lenitive ogni 10-15 minuti nell’ora successiva in una stanza dedicata.
La cute per i primi 3 giorni appare arrossata come dopo una scottatura solare. Nei giorni successivi si avrà un’intensa esfoliazione degli strati superficiali della cute facendo emergere una pelle rinnovata nei colori e nella trama.
Si consiglia di evitare esposizioni al sole diretto e in ogni caso di applicare una crema solare con un fattore di protezione elevato.
A guarigione avvenuta si noteranno continui miglioramenti delle rughe e delle imperfezioni cutanee grazie alla produzione di nuovo collagene, che si protrarrà nel tempo fino a 6 mesi.

Scrivici se vuoi prenotare o avere maggiori informazioni sulla Medicina Estetica

Compilando questo modulo autorizzo il trattamento e la gestione dei dati immessi secondo quanto stabilisce il nuovo Regolamento Europeo (GDPR n. 679/2016) in materia di privacy e protezione dati personali. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy Policy prima di inviare*